Come trovare voli low-cost per l’Australia

trovare un volo economico per l'Australia
Tempo lettura: 8 minuti

Se il tuo sogno è quello di visitare la terra dei canguri ma hai paura di spendere troppo, non preoccuparti! Questo è un problema che riguarda molti. Sappiamo bene che l’ è un paese impegnativo da visitare, sia in termini di tempo che di costi. In questo articolo vogliamo offrirti tutta la nostra esperienza e spiegarti come trovare voli “low-cost” per l’.

Che app utilizzare per trovare voli low cost per l’Australia?

Qual è il periodo migliore per prenotare un volo per l’Australia?

Le alternative – Kayak e Skyscanner

Consigli su come trovare voli low-cost per l’Australia

Da dove conviene partire?

Dove conviene atterrare in Australia?

come trovare voli economici per l'Australia

Che app utilizzare per trovare voli low cost per l’Australia?

Noi ci affidiamo sempre a Google voli: interfaccia pulita e facile da utilizzare; ti permette di filtrare i risultati secondo le tue esigenze, dall’orario del volo, al prezzo, al periodo e così via. Un consiglio spassionato è quello di navigare sempre in modalità incognita perchè, anche se non è dimostrato, continuare ad effettuare una ricerca permetterà ai cookies di memorizzarla e potrebbero verificarsi delle variazioni di prezzo da un giorno all’altro.

Google voli è ottima anche per memorizzare i voli che ti interessano sul tuo account. Google ti avviserà con una e-mail ogni qualvolta ci sarà una variazione di prezzo, permettendoti di comprare il volo nel momento in cui sarà più economico.

Qual è il periodo migliore per prenotare un volo per l’Australia?

Ci sono altri fattori che influenzano il prezzo del volo oltre all’uso di internet senza la modalità incognita; il primo fra tutti è ovviamente il periodo. Se ti sei informato un po’ sulla geografia del luogo saprai che l’Australia è un paese estremamente vasto e per questo motivo il clima varia moltissimo da zona a zona. E’ dunque fondamentale scegliere cosa si vuole visitare prima di decidere in che periodo programmare il viaggio. Ricordati poi, che l’Australia si trova nell’emisfero australe e che quindi ha le stagioni invertite rispetto all’Italia.

Dalla nostra esperienza i periodi migliori rimangono comunque le mezze stagioni. A cavallo tra aprile e maggio e tra settembre e ottobre potrai trovare un clima ospitale in più di una zona.

Se il tuo viaggio è di sole due/tre settimane, sarai limitato alla visita di una piccola parte del paese e il problema sarà meno esteso. Controlla sempre comunque clima e temperature prima di prenotare.

come trovare un volo low-cost per l'Australia

Le alternative – Kayak e Skyscanner

Ovviamente Google voli non è l’unico motore di ricerca esperto che puoi utilizzare, anche Kayak ti permette di trovare valide alternative, così come Skyscanner. Ci sarà sempre un tool con cui ti troverai meglio per la ricerca ma il nostro consiglio è quello di provare un pò su tutti perchè potresti sempre scoprire nuove alternative a prezzi interessanti.

Consigli su come trovare voli low-cost per l’Australia

Oltre all’applicazione e alla compagnia che si sceglie per volare ciò che incide di più sul costo totale del volo è il periodo e il numero di scali.

Se il tuo lavoro te lo permette viaggia sempre in bassa stagione, oltre a guadagnare sul prezzo troverai anche molta meno gente e potrai goderti la vacanza ancora di più.

Gioca d’anticipo: se decidi di andare in Australia non prenotare il volo il mese prima ma cerca di farlo 5/6 mesi in anticipo. Anche la scelta degli alloggi va fatta con un certo anticipo e il nostro consiglio in questo caso è quello di affidarsi a Booking.com e scegliere la cancellazione gratuita che ti permetterà di avere un itinerario più flessibile. Se vuoi qualche altro consiglio su come organizzare il tuo itinerario leggi qui.

Scegli date flessibili: molto spesso rientrare e partire un giorno prima o dopo fa la differenza. Cerca di adattarti alle offerte proposte per quanto possibile. Non sempre fare scalo può essere un male. Durante il nostro viaggio ci siamo fermati a Doha e a Kuala Lumpur e questo ci ha dato la possibilità, oltre a spezzare il lunghissimo volo, di rimanere 24h nella capitale malesiana e visitare la città con le sue famosissime Petronas Towers.

come trovare voli low costo per l'Australia

Da dove conviene partire?

Ti sembrerà una domanda strana visto che ognuno parte dall’aeroporto più vicino alla sua abitazione ma in realtà non lo è affatto. Negli anni infatti abbiamo scoperto che, per alcuni voli, è sempre meglio prendere in considerazione più aeroporti di partenza. Nel nostro viaggio in Australia siamo partiti da Monaco di Baviera e abbiamo risparmiato circa €400 sul prezzo totale del biglietto rispetto alla partenza da Milano Malpensa. Per arrivare a Monaco abbiamo preso il diretto da Verona (€39,90) e la stessa cosa abbiamo fatto per il rientro. Anche nel più recente viaggio in Indonesia, ci siamo avvalsi della stessa tecnica e partendo da Zurigo abbiamo risparmiato circa €250 a testa.

Quindi ricordati di cercare il volo provando differenti aeroporti di partenza.

Dove conviene atterrare in Australia?

Lo stesso discorso vale per la destinazione. In Australia atterrare a Sydney o a Brisbane è differente e i prezzi possono variare di qualche centinaia di euro da un luogo ad un altro.  Il consiglio che possiamo darti è quello di pianificare l’itinerario avendo sottomano Google voli e controllando  in maniera istantanea il prezzo. Puoi vedere dalla schermata sotto che i voli da Milano a Sydney e da Milano a Melbourne hanno un prezzo differente.

come trovare voli economici per l'Australia

Monaco di Baviera – Sydney

come trovare un volo low-cost per l'Australia

Milano Malpensa – Sydney


Speriamo che questo articolo ti abbia fornito degli strumenti pratici per rimediare delle ottime offerte per poter visitare al più presto questo splendido paese.

Se hai altre domande non esitare a scriverci nei commenti.

Vieni  a trovarci su Instagram dove postiamo gli scatti più belli delle nostre avventure.

Lascia un commento