Come muoversi a Giava

Tempo lettura: 7 minuti

L’isola di è l’unica, insieme a Sumatra, ad avere una rete ferroviaria  con la quale potersi spostare su tutto il territorio. Nel nostro viaggio abbiamo attraversato l’intera isola di in circa una settimana, da Jakarta a Banyuwangi. Se vuoi sapere come muoversi a spendendo poco continua a leggere questo articolo.

Dopo essere atterrati a Jakarta ci siamo spostati verso Yogyakarta con un volo interno. Abbiamo visitato la città e i complessi Prambanan e Borobudur e successivamente ci siamo mossi in verso Probolingo per vedere l’alba al Bromo – Tengger – Semeru National Park e le cascate Tumpak Sewu. Il nostro itinerario sull’isola di Giava è terminato alla stazione dei di Banyuwangi dove abbiamo preso il traghetto per l’Isola di Bali.

Riassumendo abbiamo preso i seguenti mezzi:

Jakarta – Yogyakarta: 1 h di viaggio 70€ – AEREO

Yogyakarta – Probolingo: 9 h di viaggio per 21€ euro in classe Executive – TRENO

Probolingo – Banyuwangi: 5 h di viaggio per 3,78€ euro in classe Economy – TRENO

Viaggiare con il treno in è una scelta conveniente, sia in termini di tempo che in termini di prezzo. Il traffico su strada è infatti perenne e potresti rischiare di rimanere bloccato senza avanzare per ore. Usare il treno ti permetterà di ovviare a questo problema e potrai anche schiacciare un pisolino in caso di necessità.

Diverse classi di treno

In Indonesia le classi dei treni sono 3:

Economy: Come dice il nome la più economica e meno confortevole, i sedili non sono reclinabili e sono abbastanza duri. In ogni caso sono numerati e non dovrete scegliere a caso il posto rischiando di non trovarlo. L’economy è anche la classe che usano tutti i locali e quindi la migliore per fare qualche incontro interessante e entrare in contatto con la “vera” Indonesia.

Business: simile all’Economy ma con sedute più comode.

Executive: è la classe migliore e la più “costosa” delle tre. I sedili sono reclinabili quasi a 120 gradi. C’è un sacco di spazio per le gambe e il servizio bar passa ad ogni fermata con tè, caffè, riso e pollo. Il top!

In tutte e tre le classi abbiamo trovato aria condizionata anche se leggendo racconti di altri viaggiatori su alcuni treni in economy sono presenti solo alcuni ventilatori. Tutte le classi sono generalmente pulite. Durante il viaggio da Probolingo a Banyuwangi abbiamo cenato nella carrozza ristorante. Qui potrai trovare diversi piatti, tutti a base di riso e carne.

Dove prendere i biglietti

Il sito di riferimento e che abbiamo usato per tutta la nostra permanenza sull’Isola di Giava è stato Ticket.com. Esiste anche un app annessa scaricabile da qui. Il sito è molto comodo e ben fatto e dopo esserti registrato ci vorranno pochi minuti per portare a termine la prenotazione. I biglietti possono essere comprati anche direttamente in stazione ma se viaggi in pieno agosto è conveniente prenderli qualche giorno prima poiché i posti disponibili sono limitati e si esauriscono abbastanza velocemente.

Dopo aver pagato di arriverà una email con un codice a barre da scansionare alle macchinette presenti in stazione che vedi nella foto qui sotto.

come muoversi a Giava

Come funziona Ticket.com?

  • Lingua : è possibile scegliere tra inglese e indonesiano
  • Destinazione : come un sito classico si inserisce il punto di partenza e di arrivo.
  • Date e orari : tutti i treni disponibili vengono visualizzati. C’è anche la possibilità di inserire alcuni filtri come la classe e la fascia d’orario desiderati. Ricordati che se devi coprire lunghe distanze con abbiamo fatto noi da Yogyakarta a Probolingo potrai anche viaggiare di notte e in tal caso Executive è la classe che fa per te.
  • Pagamento : si paga con carta di credito, prepagata o paypal.

Modifiche dei biglietti

  • Possibilità di modificare i biglietti : è possibile modificare i biglietti solo tramite sito web nella scheda “gestione ordini”.
  • Scadenza per la prenotazione : Potrai prenotare il tuo biglietto fino a 48 h prima della data di partenza.

come muoversi a giava come muoversi a Giava

Riassumendo i motivi principali per muoversi in treno sull’Isola di Giava sono:

  1. Prezzi molto bassi: per due viaggi, uno in economy e uno in Executive abbiamo speso solo 24€ percorrendo più di 1000 km
  2. Velocità: Non dovrai rimanere bloccato nel terribile traffico indonesiano
  3. Comodità: Se come me (Sara) soffri il mal d’auto il treno sarà un mezzo ancor più comodo e confortevole, oltre ad essere pulito.
  4. Incontro coi locali: sui treni avrai sempre la possibilità di fare conoscenza con la popolazioni del luogo e avere storie memorabili da raccontare
  5. Possibilità di riposare: grazie all’estremo comfort potrai riposarti o viaggiare di notte.
  6. Facilità: nessuna coda e nessuno spostamento per comprare i biglietti, potrai comodamente riservare il tuo posto tramite l’applicazione.

Speriamo che questo articolo su ti sia piaciuto e ti aiuti ad organizzare al meglio il tuo viaggio.

Se hai altre domande non esitare a scriverci nei commenti.

Vieni  a trovarci su Instagram dove postiamo gli scatti più belli delle nostre avventure.

Lascia un commento